Senna foglia

Cassia angustifolia Vahl (fol)

Farmaci

L’ipocalemia secondaria all’abuso della pianta:
potenzia l’azione delle glicosidi cardiache (Adonis vernalis; Convallaria majalis; Urginea marittima; Helleborus niger; Strophantus e Digitalis ssp) e quindi indurre gli effetti tossici (fibrillazione).
Interagisce con i farmaci antiaritmici.

Interagisce con i corticosteroidi.

Interagisce con i diuretici.

La diminuzione del tempo di transito intestinale può diminuire l’assorbimento dei farmaci orali.


Glossario