InfoErbe

Fieno greco comune

Trigonella foenum-graecum L.

Mon, 16 May 2005 09:49:19 +0200

Cautele

Possibile sensibilizzazione dermica a seguito di ripetute applicazioni.

Può ridurre l’assorbimento intestinale dei farmaci a causa dell’azione delle fibre idrocolloidali, in caso di assunzione contemporanea o ravvicinata nel tempo.

Le piante ricche in saponine possono essere inappropriate in caso di malattia celiaca, malassorbimenti lipidico, malassorbimento o deficenza di vitamine liposolubili (A, D, E, K), irritazione gastrica e applicazione topica su ferite aperte.

Cautela in caso di pazienti sofferenti di colestasi

Evitare in pazienti con allergia alle spezie.

Cautela con l'utilizzo di dosi elevate (superiori ai 20 grammi giornalieri) in pazienti con problemi di ipotiroidismo.

Mon, 16 May 2005 09:49:19 +0200

Glossario

Licenza Creative Commons
Il database InfoErbe
è pubblicato con
Licenza Creative Commons

Marco Valussi
Luciano Posani

Copyright 2000 - 2005 Miro International Pty Ltd. All rights reserved. Mambo is Free Software released under the GNU/GPL License.