InfoErbe

Pepe rosa

Schinus molle L./Schinus terebinthifolius Raddi

Sat, 19 Apr 2008 11:45:25 +0200

Costituenti Principali

  • La chimica della pianta è dominata dall’olio essenziale e dalle resine presenti in quasi tutti i tessuti, ma le analisi hanno rivelato che la pianta contiene un numero elevato di altre molecole attive, che comprendono tannini, alcaloidi, flavonoidi, saponine steroidee, steroli (Pozzo-Balbi et al. 1978).
  • Olio essenziale
  • L’olio essenziale è di composizione complessa (più di 50 molecole scoperte fino ad oggi) ed è la frazione maggiormente responsabile dell’attività biologica degli estratti della pianta.
  • Nel frutto la percentuale dell’oe è del 4-5% (Maffei, Chialva 1990) , ed i composti principali sono: (+)-α-fellandrene (30-34%), β-fellandrene (9-15%+), (+)-limonene (9-16%+), α-pinene (25%), β-pinene (5%), mircene, β-cariofillene e δ-cadinene. Altri composti importanti sono camfene, perillaldeide, sobrerolo ,e alcuni fenoli e fenilpropanoidi (carvacrolo, o-etilfenolo, croweacina).
  • Nelle foglie l’oe può arrivare al 2% ed è caraterizzato da : elemolo (13,3%), germacrene D (5,2%), γ-eudesmolo (3,2%), T-cadinolo (4,7%), carvacrolo.
  • Altri composti.
  • Nel frutto troviamo vari acidi (behenico, tricosanoico, ecc.), vari triterpeni (acido isomasticadienoico, acido isomasticadienolico, α-amirina, ecc.), flavonoidi, alcanoli, alcaloidi (piperina), schinolo, terebintone, silvestrina. Nella foglia troviamo miricetina, acido masticodienonico, triancontano, leucodelfinidina, triterpeni (ac. gallico e ac. lignocerico), flavonoli e polifenoli in genere (quercetina e iso-quercetina, rutina campferolo), β-sitosterolo.
Sat, 19 Apr 2008 11:45:25 +0200

Glossario

Licenza Creative Commons
Il database InfoErbe
è pubblicato con
Licenza Creative Commons

Marco Valussi
Luciano Posani

Copyright 2000 - 2005 Miro International Pty Ltd. All rights reserved. Mambo is Free Software released under the GNU/GPL License.