InfoErbe

Angelica

Angelica archangelica L.

Sat, 19 Apr 2008 11:48:43 +0200

Descrizione

Tassonomia

Divisione: Spermatofite
Sottodivisione: Angiosperme
Classe: Dicotiledoni
Ordine: Apiales
Famiglia:Apiaceae

Classificazione A.P.G.: Core Tricolpates (core eudicots) Euasterids II Apiales Apiaceae


Erbacea biennale o perenne, a fusto eretto, cavo, quasi glabro, alto da 30 cm a 2 m.
Radice fusiforme, con odore aromatico pungente, color bruno esteriormente e biancastro internamente. Le foglie sono alterne con una grande guaina abbracciante lo stelo, picciolate, pennate, con segmenti ovatolanceolati, a margine seghettato. Fiori bianco-giallastri in ombrelli a 30-50 raggi, involucretto di 8 o più brattee strettissime, involucro ridotto o mancante. Fiorisce da giugno ad agosto.

NB: La varietà coltivata differisce abbastanza da quella selvatica tanto che alcuni botanici la classificano come specie differente: Archangelica sative Fries (sinonimo: Angelica sativa Miller).

Le radici sono grigio marrone all’esterno e quasi bianche all’interno. Hanno un odore peculiare aromatico e pungente, come pungente è il sapore.

Sat, 19 Apr 2008 11:48:43 +0200

Glossario

Licenza Creative Commons
Il database InfoErbe
è pubblicato con
Licenza Creative Commons

Marco Valussi
Luciano Posani

Copyright 2000 - 2005 Miro International Pty Ltd. All rights reserved. Mambo is Free Software released under the GNU/GPL License.