InfoErbe

Simarouba

Simarouba glauca DC

Wed, 15 Feb 2006 09:48:05 +0100

Descrizione

Tassonomia

Classificazione A.P.G.
Eudicotiledoni centrali; Rosidi; Eurosidi II; Sapindales; Simaroubaceae (comprende le vecchie Leitneriaceae)


La famiglia contiene 120 specie suddivise in 20 generi, tipici delle regioni tropicali e subtropicali.
Molte delle specie contengono principi amari, dei quali il prototipo è la quassina. Particolarmente famose per i loro utilizzi medicinali sono la Aeschrion excelsa (sin. Picrasma excelsa; Picraena excelsa), la cosiddetta quassia giamaicana, il cui legno e corteccia vengono appunto utilizzati come sostituti per la quassia, e l'albero del paradiso o Sumac cinese, Ailanthus altissima (sin. Ailanthus glandulosa).


Un albero dioico di medie dimensioni (15-25 m; mediamente intorno ai 18 m), fusto del diametro di 30 cm con legno bianco, corteccia liscia e bianca. Foglie lunghe 20-50cm, di un verde lucente, composte da 9-16 foglioline cuneate alla base, acute o arrotondate all'apice da 4 a 10 cm; fiori biancastri in panicoli, calici da 1 mm. Il frutto è una drupa ovale, larga 1-2 cm., polpa rossa che si scurisce alla maturazione.

Wed, 15 Feb 2006 09:48:05 +0100

Glossario

Licenza Creative Commons
Il database InfoErbe
è pubblicato con
Licenza Creative Commons

Marco Valussi
Luciano Posani

Copyright 2000 - 2005 Miro International Pty Ltd. All rights reserved. Mambo is Free Software released under the GNU/GPL License.