InfoErbe

Carvi

Carum carvi L.

Wed, 19 Jan 2005 12:31:36 +0100

Descrizione

Tassonomia
Divisione: Spermatofite
Sottodivisione: Angiosperme
Classe: Dicotiledoni
Ordine: Apiales
Famiglia: Apiaceae

Classificazione A.P.G.: Core Tricolpates (core eudicots) - Euasterids II - Apiales - Apiaceae

Pianta erbacea biennale, 30-60 cm di altezza, radice fittonosa, fusiforme e carnosa. Uno o più fusti ramificati fin dal basso, eretti, angolari, scanalati, ricchi in lattice, glabri. Le foglie a rosetta e le foglie cauline sono glabre e in parte pennatosette (tripinnate); le foglie inferiori hanno lacinie lanceolate e ricordano quelle del prezzemolo, quelle superiori hanno lacinie capillari.
I fiori sono portati da ombrelle composite di 6-16 raggi (in media 8-10 nelle piuante spontanee). L’epicalice e il calice sono quasi inesistenti. I fiorellini sono bianchi o rossastri e molto piccoli. Il frutto è diachenio, schizocarpo, latericompresso, glabro, oblungo ed elissoide.

Wed, 19 Jan 2005 12:31:36 +0100

Glossario

Licenza Creative Commons
Il database InfoErbe
è pubblicato con
Licenza Creative Commons

Marco Valussi
Luciano Posani

Copyright 2000 - 2005 Miro International Pty Ltd. All rights reserved. Mambo is Free Software released under the GNU/GPL License.