InfoErbe

Carciofo

Cynara cardunculus L.

Sat, 19 Apr 2008 12:10:46 +0200

Descrizione

Tasssonomia

Divisione: Spermatofite
Sottodivisione: Angiosperme
Classe: Dicotiledoni
Ordine: Asterales
Famiglia: Asteraceae

Classificazione APG:
Eudicotiledoni
Eudicotiledoni centrali
Asteridi
Euasteridi II
Asterales Lindley
Asteraceae Martynov

Sull'esatto binomiale vi è al momento una certa divergenza di opinioni. Alcune autorità ritengono che il binomiale sia Cynara cardunculus L. ed il sinonimo Cynara scolymus L. Altre ritengono invece che le due specie siano distinte anche se profondamente legate.
Altre ancora ritengono il binomiale più esatto Cynara cardunculus ssp. scolymus (o var. scolymus).

In questo testo ho adottato la tesi che la specie sia una, ovvero Cynara cardunculus L., e che all'imnterno di questa specie vi siano due classi di cultivar definibili a seconda che siano piante coltivate (cultivar del gruppo Cardo, dette anche Cynara cardunculus subsp. cardunculus p.p., quoad plantas cultas) o domesticate (cultivar del gruppo Carciofo, dette anche Cynara cardunculus subsp. scolymus (L.) Hegi).


Pianta perenne con rizoma corto e fusto forte, glabro ed eretto, alto fino a 2 m e densamente coperto di foglie lanceolate e pennate. La superficie superiore è glabra e verde chiaro, quella inferiore grigia e tomentosa.
Un’infiorescenza globosa e spinosa di fiori ligulati ermafroditi cresce all’apice del fusto. Epicalice ovale o globoso. Brattee carnose con apice verdastro o rosso. Petali blu, lilla o bianchi. Il frutto è un achene pubescente di 4-5 mm di diametro e lungo 7-8 mm.

Sat, 19 Apr 2008 12:10:46 +0200

Glossario

Licenza Creative Commons
Il database InfoErbe
è pubblicato con
Licenza Creative Commons

Marco Valussi
Luciano Posani

Copyright 2000 - 2005 Miro International Pty Ltd. All rights reserved. Mambo is Free Software released under the GNU/GPL License.