InfoErbe

Basilico

Ocimum basilicum Benth.

Wed, 02 Mar 2005 09:35:43 +0100

Oli Essenziali

  • Ocimum basilicum (Basilico)

    Esistono molti chemiotipi e chemiovarietà di Ocimumu basilicum usate per produrre olio essenziale: a canfora-estragolo, a linalolo e a metil cinnamato. Esistono poi altre specie di basilico: Ocimum gratissimum e Ocimum sanctum.

    Produzione
    Prodotto dalle cime fiorite con distillazione in corrente di vapore o idrodistillazione; nella zona del Mediterraneo, soprattutto Francia, Spagna, Marocco, Egitto. Minori quantità in Brasile, California e India.

    Descrizione
    Liquido mobile color giallo pallido con odore aromatico erbaceo e mentato, molto penetrante, con un aspetto citrico o di petitgrain e un suggerimento di anice.

    Componenti chimiche.
    Basilico generico, in ordine decrescente di percentuale sul totale
    (R)-(-)-Linalolo
    1,8-Cineolo (variabile)
    Estragolo (molto variabile = 0-30%)
    beta-Cariofillene
    Metil-eugenolo
    Eugenolo

    Basilico chemiotipo linalolo
    beta-cariofillene (0.7-14.4%)
    1,8.cineolo (3-27%)
    eugenolo (0-7%)
    linalolo (44-69%)
    metil-chavicolo (0-30%)
    metil-eugenolo (0-7%)


    Basilico chemiotipo metil-cinnamato
    1,8.cineolo (5.6%)
    linalolo (41.7%)
    metil-chavicolo (2.2%)
    Z-metil-cinnamato (4.7%)
    E-metil-cinnamato (32%)

    Basilico chemiotipo canfora-estragolo
    1,8.cineolo (3-7%)
    eugenolo (tracce)
    linalolo (0.3-2.2%)
    metil-chavicolo (68-87%)
    metil-eugenolo (0.5-2.4%)

    Posologia

    Adulti
    Utilizzare diluizioni al 2% o minori nelle applicazioni topiche, oppure:
    Bagno: non più di 8 goccie
    Massaggio: non più di 12 goccie per un massaggio totale
    Inalazioni: 2-5 goccie per inalazione

    Bambini dai 6 anni in su
    Usare dosaggi da 1/4 a 1/2 di quelli per adulti (almeno fino a 12 anni)

    Bambini dai 18 mesi ai 5 anni
    Bagno: non più di tre goccie
    Massaggio: non più di tre goccie

    Bambini dai 6 mesi ai 18 mesi
    Bagno: non più di 1 goccia in 10 ml di latte o sapone luquidi da aggiungere al bagnetto
    Massaggio: non più di 1 goccia in 10 ml di olio da massaggio

    Bambini da 0 a 12 mesi
    Massaggio: non usare olii essenziali nel massaggio come routine, ma solo quando effettivamente necessario per problemi specifici

    Tossicità
    Nessun dato ufficiale sul chemiotipo metil-cinnamato, ma il metil-chavicolo è un sospetto sensibilizzante. L’estragolo è inoltre un carcinogenico ed epatotossico, per cui il tipo canfora-estragolo può causare sensibilizzazione in alcune persone, può essere carcinogeno ed epatotossico e non dovrebbe quindi essere utilizzato in terapia.

    Ocimum basilicum CT linalolo
    LD50: orale < 3.5 gr/kg; cutanea 0.5 gr/kg
    Irritante: no al 4%
    Sensibilizzante: no al 4%
    Fototossica: no

    Ocimum basilicum CT estragolo
    LD50 orale acuta: 1.4 gr/kg
    A causa dell’elevata percentuale di estragolo (40-85%) si suppone che l’olio sia carcinogenico ed epatotossico, quindi da non utilizzare.

    Controindicazioni
    Allattamento al seno
    Assunzione orale dell'olio essenziale
    Bambini sotto ai 6 anni
    Gravidanza
    Utilizzo cutaneo a dosi superiori al 2%
    Non usare olii con contenuto in metileugenolo/estragolo superioe al 5%

    Cautele
    Tenere lontano dalla portata dei bambini
    Non utilizzare vicino agli occhi
    Utilizzare solo olii essenziali con contenuto in estragolo/metil eugenolo inferiore al 5%

  • Tue, 24 Oct 2006 09:11:53 +0200

Glossario

Licenza Creative Commons
Il database InfoErbe
è pubblicato con
Licenza Creative Commons

Marco Valussi
Luciano Posani

Copyright 2000 - 2005 Miro International Pty Ltd. All rights reserved. Mambo is Free Software released under the GNU/GPL License.