InfoErbe

Sedano selvatico

Apium graveolens L.

Sat, 19 Apr 2008 11:54:00 +0200

Etnobotanica

  • Apium

    Il Sedano è una delle piante meno conosciute come medicinali nell'Occidente. Non è stato così però altrove: il Sedano è stato coltivato per almeno 3000 anni, soprattutto nell'Egitto dei faraoni, ed era conosciuto in Cina nel 5° secolo AC. In differenti periodi la pianta intera o i semi sono stati utilizzati come medicina, anche se la pianta è sempre stata utilizzata come cibo.
    In India i semi venivano usati per trattare persone con raffreddore, influenza, ritenzione idrica, cattiva digestione, vari tipi di artrite e alcuni problemi epatici e della milza.
    La pianta veniva considerata un afrodisiaco ed un emmenagogo/galattogogo.

  • Tue, 31 Jan 2006 11:59:06 +0100

Glossario

Licenza Creative Commons
Il database InfoErbe
è pubblicato con
Licenza Creative Commons

Marco Valussi
Luciano Posani

Copyright 2000 - 2005 Miro International Pty Ltd. All rights reserved. Mambo is Free Software released under the GNU/GPL License.