InfoErbe

Vischio comune

Viscum album L.

Mon, 20 Nov 2006 10:46:46 +0100

Etnobotanica

  • Vischio

    Il Vischio è una pianta conosciuta da almeno due millenni, considerata sacra da varie popolazioni. Da sempre è stata conosciuta come pianta abortiva e antineoplastica.
    Nel ‘900 ha goduto di grande notorietà grazie al suo utilizzo da parte dei medici Antroposofici, che ricavavano, e ricavano, un estratto fermentato che viene poi utilizzato usualmente per via parenterica, di solito a scopo antineoplastico.
    I frutti del Vischio vengono utilizzati nella medicina popolare per regolare la pressione del sangue, per l’epilessia, emorragie interne e polmonari, convulsioni e come purificante del sangue. Il fusto viene utilizzato per il suo effetto calmante in casi di esaurimento nervoso e fisico, agitazione, nervosismo e ansia.
    In fitoterapia viene al momento utilizzata per via orale soprattutto come antiipertensivo e calmante.

  • Wed, 20 Sep 2006 11:53:09 +0200

Glossario

Licenza Creative Commons
Il database InfoErbe
è pubblicato con
Licenza Creative Commons

Marco Valussi
Luciano Posani

Copyright 2000 - 2005 Miro International Pty Ltd. All rights reserved. Mambo is Free Software released under the GNU/GPL License.