InfoErbe

Ashwagandha

Withania somnifera (L.) Dunal

Fri, 14 Apr 2006 14:38:50 +0200

Interazione con farmaci

Nessuna dimostrata al momento.

Secondo la AHPA (McGuffin et al. 1997) la pianta potrebbe potenziare gli effetti dei barbiturici ); secondo la AHP (Upton 2000) i dati disponibili su questo punto sono ambigui e contrastanti; secondo Mills e Bone (2005) invece non esistono ragioni per parlare di interazioni con i barbiturici, ed esistono solo due riferimenti (uno in vitro ed uno su modelli animali) che suggeriscono una interazione della Ws con i recettori GABA-A per le benzodiazepine.
In un modello animale la co-somministrazione di Withania ha ridotto la dose efficace necessaria di benzodiazepine (Kulkarni et al 1998) ed in uno studio in vitro ha aumentato il legame delle benzodiazepine al recettore GABA-A (Metha et al 1991). Questa evidenza è però di bassissimo valore, e l’interazione della withania con le benzodiazepine é totalmente speculativo.

Fri, 14 Apr 2006 14:38:50 +0200

Licenza Creative Commons
Il database InfoErbe
è pubblicato con
Licenza Creative Commons

Marco Valussi
Luciano Posani

Copyright 2000 - 2005 Miro International Pty Ltd. All rights reserved. Mambo is Free Software released under the GNU/GPL License.