InfoErbe

Achillea

Achillea millefolium L.

Thu, 25 Oct 2007 17:44:58 +0200

Raccolta e Preparazione

Vari autori in epoche differenti hanno utilizzato parti diverse di questa pianta. Tradizionalmente le parti aeree fresche sono sempre state preferite alle secche, ma in epoche più recenti la seconda soluzione è stata favorita. Hedley suggerisce che la pianta secca possieda proprietà antiinfiammatorie e circolatorie più costanti, forse a causa di un più costante contenuto in flavonoidi.

Raccogliere i capolini in fiore al momento della fioritura (tra giugno e settembre), lasciandone un buon 60% sulla pianta per assicurare abbondante risemina e propagazione. In questo modo non si rischierà di danneggiare la pianta, che ricrescerà facilmente. E' anche possibile raccogliere l'intera parte aerea incluse foglie, steli e fiori: in questo caso il prodotto finale avrà una componente amara più spiccata.

Stabilità: 18-24 mesi per fiori e foglie, molti anni per le radici.

Thu, 25 Oct 2007 17:44:58 +0200

Glossario

Licenza Creative Commons
Il database InfoErbe
è pubblicato con
Licenza Creative Commons

Marco Valussi
Luciano Posani

Copyright 2000 - 2005 Miro International Pty Ltd. All rights reserved. Mambo is Free Software released under the GNU/GPL License.