InfoErbe

Pepe rosa

Schinus molle L./Schinus terebinthifolius Raddi

Sat, 19 Apr 2008 11:45:25 +0200

Tossicità

La AHPA considera lo S. molle non tossico (Classe 1), ma potenzialmente irritante per il tratto gastrointestinale. A dosi elevate potrebbe risultare tossico.
In una monografia pubblicata nel 1976 l’OE di S. molle è stato testato in animali ed esseri umani ed a piccole dosi risulta essere non tossico, non irritante e non sensibilizzante (Opdyke 1976).
L’olio essenziale di S. terebinthifolius non è stato formalmente testato, ma probabilmente è simile a quello dello S. molle
Il decotto della corteccia di S. terebinthifolius non danneggia direttamente il DNA ma può farlo tramite processi ossidativi (Carvalho 2003).

Alla luce degli utilizzi popolari per stimolare o ridurre gli spasmi uterini, è probabile che la pianta abbia qualche attività a questo livello,e fino a quando non saranno chiarite attività e meccanismi, dovrebbe essere evitata in gravidanza.

Sat, 19 Apr 2008 11:45:25 +0200

Glossario

Licenza Creative Commons
Il database InfoErbe
è pubblicato con
Licenza Creative Commons

Marco Valussi
Luciano Posani

Copyright 2000 - 2005 Miro International Pty Ltd. All rights reserved. Mambo is Free Software released under the GNU/GPL License.