InfoErbe

Arancio amaro

Citrus aurantium L. var. amara L.

Fri, 21 Mar 2008 18:12:19 +0100

Tossicità

Epicarpo
Gli estratti acquosi ed idroalcolici sono classificati come non tossici dall'AHPA, in categoria 1: “piante che possono essere consumate con sicurezza se usate in maniera appropriata”

Gravidanza
Nessuna evidenza che indichi una controindicazione, ma i dati specifici sono scarsi. In medicina cinese è controindicato in gravidanza.
Allattamento al seno
Nessuna evidenza che indichi una controindicazione, ma i dati specifici sono scarsi.

Reazioni avverse
Nessuna rilevata


Olio essenziale di epicarpo
LD50: orale > 5 gr/kg; cutanea > 10 gr/kg
Irritante: no allo 8%
Sensibilizzante: no allo 8%
Fototossica: si, da molto a poco a seconda della composizione
L’olio essenziale da spremitura dell'epicarpo di arancio amaro é fototossico e fotocarcinogenico a causa della presenza di almeno sette furanocumarine. Questa tossicità si evidenzia soltanto in presenza di spettro UV.

Gravidanza
Evitare l'ingestione.
Allattamento al seno
Evitare l'ingestione senza supervisione professionale

Reazioni avverse
Fotosensibilizzante. Sottoposto a restrizioni d'uso dall'IFRA (max 1.4% in applicazioni topiche).
Casi di dermatite, eczema ed irritazione dermica a seguito di contatto con l'OE



OE di Neroli

Gravidanza
Evitare l'ingestione.
Allattamento al seno
Evitare l'ingestione senza supervisione professionale

Reazioni avverse
Nessuna riportata



OE di Petitgrain

Gravidanza
Evitare l'ingestione.
Allattamento al seno
Evitare l'ingestione senza supervisione professionale


Reazioni avverse
Nesuna riportata

Fri, 21 Mar 2008 18:12:19 +0100

Glossario

Licenza Creative Commons
Il database InfoErbe
è pubblicato con
Licenza Creative Commons

Marco Valussi
Luciano Posani

Copyright 2000 - 2005 Miro International Pty Ltd. All rights reserved. Mambo is Free Software released under the GNU/GPL License.