InfoErbe

Fumaria comune

Fumaria officinalis L.

Fri, 17 Nov 2006 09:59:01 +0100

Utilizzo

  • Usi vari

    La Fumaria è stata usata per molti secoli come rimedio per problemi di pelle come eczema o acne. La sua azione di tipo purificante generale è probabilmente mediata da reni e fegato. Può essere utilizzata anche come bagno oculare per la congiuntivite.

    Il King's Dispensatory dà le seguenti indicazioni terapeutiche: “E’ un tonico leggero, molto usato in disordini cutanei, nell’ittero, nell’ostruzione dei visceri addominali, nello scorbuto ed in casi di debilitazione degli organi digestivi. E’ anche leggermente diaforetica e aperiente. Le dosi per l’infuso sono di un bicchiere pieno ogni 2 o 3 ore; del succo, mezzo bicchiere 2 o 3 volte al giorno. 60 grammi dei fiori e delle cime infusi in 1.5 litri di Madera, se presi a dosi di 60-120 ml due volte al giorno, rinforzano lo stomaco e migliorano la digestione”.

    In Francia il bollettino ufficiale per i medici dà come utilizzi tradizionali la promozione delle funzioni renali e digestive e l’uso come coleretico e colagogo.

  • Fri, 17 Nov 2006 09:57:22 +0100

Glossario

Licenza Creative Commons
Il database InfoErbe
è pubblicato con
Licenza Creative Commons

Marco Valussi
Luciano Posani

Copyright 2000 - 2005 Miro International Pty Ltd. All rights reserved. Mambo is Free Software released under the GNU/GPL License.