InfoErbe

Idrangea

Hydrangea arborescens L.

Wed, 01 Mar 2006 16:26:13 +0100

Utilizzo

  • Usi vari

    Utilizzata tradizionalmente per trattare una vasta gamma di problemi urinari (calcoli, infezioni, ecc.); particolarmente raccomandata per le prostatiti e, in combinazione con Turnera e Serenoa, per prostatite con senescenza ed infermità nell'anziano. Può anche essere utilizzata, in associazione ad altri trattamenti e sotto controllo medico, per calcoli o sabbietta renale, specialmente se associata ad infezioni come la cistite.
    Ellingwood descrive così la sintomatologia tipica per l'uso del rimedio: ""minzione frequente con sensazione di calore, bruciore, accompagnata da dolori acuti e brevi nell'uretra; parziale soppressione dell'urina con irritazione generale e dolore alla schiena; dolore dovuto al passaggio di sabbietta renale… un sedativo universale per il dolore a livello renale e della vescica"".
    Le indicazioni specifiche sono: ""nefrite acuta; litemia; dolore alla schiena da problemi del tratto urinario; irritazione urinaria"".

  • Wed, 01 Mar 2006 16:23:25 +0100

Glossario

Licenza Creative Commons
Il database InfoErbe
è pubblicato con
Licenza Creative Commons

Marco Valussi
Luciano Posani

Copyright 2000 - 2005 Miro International Pty Ltd. All rights reserved. Mambo is Free Software released under the GNU/GPL License.