InfoErbe

Zenzero fresco

Zingiber officinale Willd. Roscoe (fresco)

Sat, 15 Mar 2008 13:00:56 +0100

Utilizzo

  • Cardiocircolatori, disturbi

    Come tutte le piante “calde” lo Zenzero stimola la circolazione, specialmente quella periferica. Viene quindi utilizzato per migliorare la perfusione (ed incoraggiare la sudorazione) della pelle, della testa e della periferia in genere, di solito allo scopo di: abbassare la temperatura corporea nelle febbri, oppure per geloni e cattiva circolazione a mani e piedi, per alcuni problemi dermatologici (non eczema) e la prevenzione di disordini cardiocircolatori.

  • Fri, 21 Jan 2005 17:19:26 +0100
  • Gastrointestinali, disturbi

    Lo Zingiber è fortemente carminativo ed antisettico a livello del tratto gastrointestinale ed è indicato in combinazione con altre piante nelle infezioni gastroenteriche (inclusi alcuni casi di avvelenamento da cibo), nell’indigestione causata da infezioni o da ipocloridria, in caso di nausea e vomito (inclusa la nausea da viaggio e da gravidanza), nelle coliche e nel meteorismo o flatulenza, nelle sensazioni di freddo all'addome e diarrea.
    Per la nausea da viaggio si possono utilizzare le capsule, oppure un thermos di infuso, oppure masticare le radici fresche o cristallizzate.

  • Fri, 21 Jan 2005 17:20:15 +0100
  • Mestruali, disturbi

    Un ruolo specifico, secondo Mills (1991) è quello di stimolare il flusso mestruale e di placare la dismenorrea, soprattutto in caso di congestione pelvica.

  • Fri, 21 Jan 2005 17:20:58 +0100

Glossario

Licenza Creative Commons
Il database InfoErbe
è pubblicato con
Licenza Creative Commons

Marco Valussi
Luciano Posani

Copyright 2000 - 2005 Miro International Pty Ltd. All rights reserved. Mambo is Free Software released under the GNU/GPL License.