InfoErbe

Simarouba

Simarouba glauca DC

Wed, 15 Feb 2006 09:48:05 +0100

Utilizzo

  • Simaruba

    L'Aceituno (Simarouba glauca) è una pianta appartenente alla famiglia delle Simaroubaceae, famosa per essere speso caratterizzata dalla presenza di quassinoidi, principi amari attivi contro la malaria, enterobatteri e forti febbrifughi. La Simarouba é una pianta molto promettente per il trattamento della malaria, con una efficacia paragonabile alla più famosa Artemisia annua.

    In definitiva, gli utilizzi tradizionali più tipici in tutto il centro e Sud America di questa pianta sono gli stati febbrili, in particolare quando non vi sia iniziale sudorazione (per 'rompere' la febbre), la dissenteria amebica e la diarrea, la malaria, la dispepsia atonica con inappetenza, e i disturbi dolorosi (muscolari e reumatici). Meno comuni ma sempre significativi sono gli utilizzi per emorragie interne ed esterne, per mestruazioni ritardate o scarse (ma raramente anche per mestruazioni troppo abbondanti), per stati di debilitazione, come purga ed emetico, per coliche addominali e parassiti intestinali. Altri utilizzi per gonorrea, anemia e raffreddore

  • Wed, 15 Feb 2006 09:38:31 +0100

Glossario

Licenza Creative Commons
Il database InfoErbe
è pubblicato con
Licenza Creative Commons

Marco Valussi
Luciano Posani

Copyright 2000 - 2005 Miro International Pty Ltd. All rights reserved. Mambo is Free Software released under the GNU/GPL License.