InfoErbe

Genziana maggiore

Gentiana lutea L.

Mon, 16 May 2005 10:55:45 +0200

Utilizzo

  • Gastrointestinali, disturbi

    La Genziana stimola l'attività gastrica e riduce i sintomi associati alla cattiva digestione: gas intestinale, indigestione, inappetenza, difficoltà ad aumentare di peso. Le secrezioni gastriche e gastrointestinali in genere aumentano, migliorando l'assorbimento di nutrienti come Fe e vit. B12. La Genziana è considerata un amaro “puro” ed è utile in ogni caso di ipotonia gastrica o apoptosi dello stomaco, associata a ipocloridria e assorbimento ridotto o severamente limitato. E' particolarmente utile per l'anemia sideropenica (deficienza di Fe, di solito causata da emorragia o perdita di sangue) ed è spesso aggiunta a prescrizioni per mestruazioni abbondanti ed in altre situazioni di perdita di sangue. Anche le funzioni del fegato e della cistifellea vengono stimolate. In definitiva, la Genziana è il rimedio per gli stati digestivi ipoattivi (e non iperattivi!).

  • Mon, 16 May 2005 10:55:12 +0200

Glossario

Licenza Creative Commons
Il database InfoErbe
è pubblicato con
Licenza Creative Commons

Marco Valussi
Luciano Posani

Copyright 2000 - 2005 Miro International Pty Ltd. All rights reserved. Mambo is Free Software released under the GNU/GPL License.