InfoErbe

Lavanda vera

Lavandula angustifolia Miller

Sat, 15 Mar 2008 13:11:45 +0100

Abstract

Lavanda vera
Lavandula angustifolia Mill. (Lamiaceae)
Sinonimi: Lavandula vera DC, Lavandula officinalis Chaix ex Vill.
Nomi popolari. Inglese: lavender Francese: lavande.
Descrizione: pianta perenne suffruticosa, alta fino a 100 cm, grigio-tomentosa, molto profumata. Fusti eretti a sezione quadrangolare, foglie opposte, lanceolate. Fiori viola porpora, piccolo, raccolti in spighe terminali.
La lavanda vera è originaria della Persia e delle isole Canarie, ma è naturalizzata nel Mediterraneo, in Nord America e in Australia. Ampiamente coltivata in tutto il mondo, l’Italia è uno dei pochi paeso che esporta all’estero.
Costituenti: l’olio essenziale di lavanda vera è particolarmente ricco in alcoli ed esteri, in particolare linalolo, terpinen-4-olo, alfa-terpineolo, geraniolo, lavandulolo, e linaslil acetato, terpinil acetato, geranil e lavandulil acetato.
Utilizzi. I fiori della lavanda sono un rimedio tradizionale da migliaia di anni, quasi sempre in forma di infuso, assunto sia internamente sia esternamente. Gli utilizzi principali erano disturbi gastrointestinali di tipo spasmodico e disturbi del sistema nervoso.
L’olio essenziale è uno dei più studiati, e mostra attività antimicrobica, antinfiammatoria ed anestetica locale, sedativa e rilassante. E’ anche un olio ad attività insettifuga.
Si utilizza per ridurre il prurito in caso di eczema, e in caso di abrasioni, foruncoli, scottature, sia in applicazioni topiche discrete o nell’acqua del bagno. Si utilizza anche in caso di infezioni ed infiammazioni del tratto respiratorio, raffreddori ed influenze, sia in inalazione che nel bagno. L’uso nel bagno o come fragranza ambientale è indicato in caso di ansia, tensione, agitazione.
Avvertenze: usare con cautela in caso di soggetti allergici.

Sat, 15 Mar 2008 13:11:45 +0100

Glossario

Licenza Creative Commons
Il database InfoErbe
è pubblicato con
Licenza Creative Commons

Marco Valussi
Luciano Posani

Copyright 2000 - 2005 Miro International Pty Ltd. All rights reserved. Mambo is Free Software released under the GNU/GPL License.