InfoErbe

Menta piperita

Mentha x piperita (L.) Hudson

Fri, 02 Sep 2005 09:30:59 +0200

Utilizzo

  • Gastrointestinali, disturbi

    La Menta piperita è uno dei migliori e più antichi rimedi per dispepsia semplice, crampi allo stomaco e nausea. La sua azione è semplice e diretta, anestetizza le terminazioni nervose del tratto intestinale per azione diretta e locale, ma è anche una pianta con la quale non si rischiano gli occasionali effetti collaterali di piante più complesse e potenti come l'Angelica o la Nepeta. Essa ad esempio, al contrario delle altre due, è utilizzabile per la nausea in gravidanza poiché non stimola l'utero.

    L'azione anestetica ed antispasmodica della tisana o della tintura sui crampi intestinali non arriva però oltre l'intestino tenue e per agire a livello del crasso (in caso di diarrea, spasmi colonici e costipazione spastica) è necessario ricorrere alle capsule di olio essenziale gastroresistenti (o alle capsule contenenti polvere di Althaea, vedi posologia).

    In questa forma l'olio è uno dei migliori rimedi sintomatici per la sindrome del colon irritabile, con costipazione e diarrea alternati, stress emotivo che peggiora la condizione, ecc.

    Può essere d'aiuto per ridurre nausea e vomito in gravidanza e in viaggio. Quando il mal di testa sia associato a problemi digestivi può essere di aiuto, come anche in alcuni casi di ansia e tensione

  • Tue, 22 Mar 2005 15:55:29 +0100
  • Tensione nervosa

    La Menta è anche un buon rilassante generale, utilizzato in tensione nervosa, insonnia e vertigine.

  • Tue, 22 Mar 2005 15:55:59 +0100
  • Biliari, disturbi

    La sua azione colagoga, dovuta sia ai principi amari che all’azione diretta degli olii essenziali ne fa un ottimo rimedio da associare ad altri per la depurazione del fegato e per infiammazioni e infezioni della cistifellea. Cautela in caso di calcolosi.

  • Tue, 22 Mar 2005 15:56:29 +0100
  • Respiratori, disturbi

    L'o.e. di Menta piperita viene spesso utilizzato nel trattamento del raffreddore in decongestionanti nasali, come pastiglie per tosse o mal di gola e come inalanti o unguenti (ad esempio Vix Vaporub); non esistono chiari studi clinici sull’efficacia di questi trattamenti sulle cause delle infezioni, ma la loro azione decongestionante e facilitante per la respirazione è fuori dubbio. L'infuso di Menta può essere invece di utilità proprio nel trattamento delle infezioni virali.

  • Tue, 22 Mar 2005 15:56:48 +0100

Glossario

Licenza Creative Commons
Il database InfoErbe
è pubblicato con
Licenza Creative Commons

Marco Valussi
Luciano Posani

Copyright 2000 - 2005 Miro International Pty Ltd. All rights reserved. Mambo is Free Software released under the GNU/GPL License.