InfoErbe

Gattaia comune

Nepeta cataria L.

Mon, 27 Feb 2006 16:04:27 +0100

Farmacologia

  • Effetti sul sistema nervoso

    Gli estratti della pianta hanno un effetto calmante a dosaggi normali.
    L'estratto alcolico della Nepeta ha un effetto bifasico sul comportamento dei pulcini, causando un aumento del numero di pulcini che si addormentano a dosi moderate (25-1800 mg/kg), ma causando esattamente l'opposto a dosi elevate (>2 g/kg). Dosaggi acuti di Nepeta hanno un effetto di tipo anfetaminico su modelli animali, mentre i dosaggi cronici causano cambiamenti disposizionali e adattativi di tipo funzionale con aumento del periodo di sonno.
    L'olio essenziale di Nepeta a dosi di 500 mg/kg, e l'acido nepetalico (62.5 mg/kg) aumentano la durata del sonno indotto da barbiturici in modelli animali.
    Effetto antimicrobico
    L'acetato di beta-monoenolo (iridoide) esercita una buona attività antimicotica (S. rolfsii).
    L'olio essenziale di Nepeta è un buon antibiotico, con effetto paragonabile all’olio essenziale di Timo.

  • Mon, 27 Feb 2006 16:01:47 +0100
  • Insettorepellente

    L'olio essenziale, ed i nepetalattoni in particolare, sono efficaci come repellenti per zanzare e mosche, agendoprobabilmente com eirritanti delle antenne

  • Mon, 27 Feb 2006 16:03:03 +0100
  • Altri effetti

    Antipiretico, refrigerante, antispasmodico, diaforetico, diuretico e colagogo. Questi effetti sono sicuramente attribuibili alle componenti amare e all'olio essenziale.

  • Mon, 27 Feb 2006 16:02:03 +0100

Glossario

Licenza Creative Commons
Il database InfoErbe
è pubblicato con
Licenza Creative Commons

Marco Valussi
Luciano Posani

Copyright 2000 - 2005 Miro International Pty Ltd. All rights reserved. Mambo is Free Software released under the GNU/GPL License.