InfoErbe

Assenzio vero

Artemisia absinthium L.

Sat, 19 Apr 2008 12:07:16 +0200

Farmacologia

  • Secretagoga (secrezioni gastrointestinali)

    L'Artemisia absinthium contiene un “cocktail” di ingredienti attivi molti dei quali sono estremamente amari e stimolano i recettori per l'amaro della lingua causando, per via riflessa (attraverso il Vago - NC 10), il rilascio di gastrina, l'aumento dei succhi gastrico ed enterico ed un aumento della secrezione ed escrezione di bile.

  • Thu, 20 Oct 2005 11:26:00 +0200
  • Antinfiammatoria

    Gli azuleni sono antinfiammatori.

  • Thu, 20 Oct 2005 11:26:37 +0200
  • Neurostimolante

    Il thujone è tossico in grandi dosi, con una azione stimolante del SNC ma neurotossica quando in eccesso. Non è detto però che il tujone sia il primo o il solo responsabile per la tossicità dell'Assenzio romano; molte piante contengono tujone. Di seguito una breve lista (* tossica):
    Salvia officinalis L. - (foglia)
    Salvia triloba L. - (pianta)
    Artemisia dracunculus L. - (germoglio)
    Mentha x rotundifolia (L.) Hudson - (foglia)
    Pycnanthemum tenuifolium Schrad. - (germoglio)
    *Mentha pulegium L. - (pianta)
    Thymus orospedanus H. del Villar - (pianta)
    Achillea millefolium L. - (pianta)
    Capsicum frutescens L. - (frutto)
    Carum carvi L. - (frutto)
    Glycyrrhyza glabra L. - (radice)
    *Juniperus sabina L. - (pianta)
    Matricaria recutita L. - (pianta)
    Mentha arvensis L. - (pianta)
    *Sassafras albidum (Nutt.) Nees - (radice)
    Satureja hortensis L. - (pianta)

  • Thu, 20 Oct 2005 11:28:17 +0200

Glossario

Licenza Creative Commons
Il database InfoErbe
è pubblicato con
Licenza Creative Commons

Marco Valussi
Luciano Posani

Copyright 2000 - 2005 Miro International Pty Ltd. All rights reserved. Mambo is Free Software released under the GNU/GPL License.