InfoErbe

Simarouba

Simarouba glauca DC

Wed, 15 Feb 2006 09:48:05 +0100

Etnobotanica

  • Simaruba

    Foglie e corteccia di Aceituno hanno una lunga tradizione di utilizzo medicinale nei tropici. Fu importato per la prima volta dalla Guayana in Francia nel 1713, come rimedio per la dissenteria; la pianta fu considerata come uno dei pochi rimedi efficaci durante l'epidemia che colpì il paese dal 1718 al 1725.
    L'attenzione degli esploratori francesi in Guayana fu attratta dalla pianta a causa dell'importanza ad essa attribuita dagli indigeni. Le popolazioni della foresta pluviale la utilizzavano nel trattamento di dissenteria e malaria, uso che continua fondamentalmente immutato anche ai giorni nostri. Quest'utilizzo non è limitato alle popolazioni indigene della Guayana, ma può essere riscontrato anche tra le popolazioni di altri paesi del continente sudamericano, dove viene utilizzata anche per febbri, debilitazione ed emorragie.



    La pianta è ampiamente utilizzata in vari paesi.
    A Cuba l'infuso delle foglie e il decotto della corteccia sono considerati astringenti, digestivi, antielmintici ed emmenagoghi; sono utilizzati per diarrea, dissenteria, malaria, colite, ed esternamente per ferite ed ulcere.
    Nel Belize la corteccia e la radice vengono estratte con decozione prolungata per ottenere una soluzione molto astringente e tonica utilizzata per dissenteria, diarrea, dispepsia, disordini intestinali, emorragie interne ed esterne, lavaggio di piaghe.
    In Guatemala l'infuso di corteccia e radice si usa per il trattamento di vari problemi gastrointestinali: diarrea, dispepsia atonica, amebiasi, parassiti intestinali, vomito. Si usa per la malaria, debilitazione, nervosismo, febbri intermittenti e tosse. La tintura delle foglie possiede attività antiamebica e le foglie si applicano come impiastro nel trattamento di varie affezioni cutanee e prurito
    In Brasile è usata nello stesso modo per febbri, diarrea, dissenteria, parassiti intestinali, dispepsia e anemia. In particolare il decotto di corteccia è ritenuto il rimedio migliore e più efficace per il trattamento della dissenteria acuta e cronica.

  • Wed, 15 Feb 2006 09:39:14 +0100

Glossario

Licenza Creative Commons
Il database InfoErbe
è pubblicato con
Licenza Creative Commons

Marco Valussi
Luciano Posani

Copyright 2000 - 2005 Miro International Pty Ltd. All rights reserved. Mambo is Free Software released under the GNU/GPL License.